In programmazione

ottobre: 2018
lun mar mer gio ven sab dom
    Nov »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728"Francesco Chino sulla Culla del Mondo" Chiesa parrocchiale di Malavicina...A breve
293031  

"Francesco Chino sulla Culla del Mondo" Chiesa parrocchiale di Malavicina...

Forse non era il caso di fare un altro spettacolo su S. Francesco d’Assisi, forse è addirittura fuori luogo costruire l’ennesima impalcatura spettacolare su di lui… forse… O forse è ancora il caso di parlare di lui, con lui, per poi fare silenzio e...

Continua a leggere

Notizie

Il Cantico dei Cantici, Verona, Basilica di Santa Teresa

Interpreti Laura Gambarin e Gianluigi La Torre. Produzione Gardart Lui, lei, l’Altro… e se si iniziasse col dire che il Cantico dei Cantici, l’inno all’amore per eccellenza ha non due, bensì tre protagonisti? In effetti, due sono facili da individuare: un uomo e una donna, due giovani innamorati che si scambiano parole dolci, dichiarazioni sensuali ed appassionate e si abbandonano in deliziose descrizioni dell’amore. E l’Altro… in realtà, non si tratta di un altro essere umano, ma di Dio. La presenza di Dio, infatti, è costante, benché non sia mai rivelata in nessun punto del testo, anzi, Dio in questo splendido e famosissimo testo biblico non è nemmeno nominato; e già questo paradosso basterebbe ad agganciare la nostra curiosità. In questi versi senza trama, la pura relazione tra un uomo e una donna è la realizzazione, l’incarnazione dell’amore, che a sua volta sta alla base della vita; per questo motivo Dio non può non essere presente, è Lui che li ha creati vicini, perché si unissero e si moltiplicassero,...

Newsletter

Resta aggiornato

Benvenuto, iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai comodamente nella tua posta elettronica tutti i nostri prossimi eventi. La registrazione è veloce e semplice. Segui GardArt tramite email, iscriviti subito!

Iscriviti adesso