Perchè sei tu, Romeo?

Perchè sei tu, Romeo?

Giorno:Nov 24, 2019 Orario:15.15 Consigliato a:tutti Prezzo:gratuito Dove:Basilica di Santa Teresa, Via Volturno, 1, 37135 Verona VR



Se si pensa ad una storia d’ amore famosa, credo che alla maggior parte di noi venga in mente da subito la storia di Romeo e Giulietta, che in verità non è migliore di altre né in originalità, due adolescenti che si incontrano ad una festa, né in durata, una manciata di giorni, tanto meno nel finale, di certo non un “happy end”.

Allora cosa la rende così speciale, immortale? Forse il fatto di raccontare in maniera sublime di un amore che oltrepassa barriere, che non conosce ostacoli, che porta alla morte, ma non muore?

Di questa storia si narra da secoli, già molto prima di Shakespeare, nella letteratura, nel teatro, nella musica, nella danza, poi col tempo anche nel cinema, nel musical, addirittura nella narrativa per bambini e nei fumetti.

Una storia che, soprattutto se sei nato nelle province di Brescia o Verona,  fa parte di te, ma che non conosci mai abbastanza.

Abbiamo pensato allora di riprenderla in mano, questa storia, “con le risorse del nostro mestiere”, ripercorrendola attraverso alcuni dei passi più significativi del testo e accompagnati dalle note più famose che attorno a questa vicenda sono state composte nei secoli, da compositori illustri quali Bellini, Gounod, Prokofiev e altri più vicini ai nostri giorni.

voce recitante –  Laura Gambarin

violoncello – Chiara Piazza

tromba –  Roberto Rigo

pianoforte –  Gianluigi La Torre

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *